cascina preziosa

 
 
 

La nostra storia

azienda vitivinicola

Dal 1700 si coltivano vitigni tradizionali del territorio su terreni ricchi di antiche sabbie marine


PossibilitÀ di effettuare
visite e degustazioni
in azienda

azienda biologica


AZIENDA VITIVINICOLA CASCINA PREZIOSA

L'attività vitivinicola di Cascina Preziosa risale al 1930.
Fu Celso, il nonno di Gianni Selva Bonino, ad avvicinarsi all’attività vitivinicola per primo allevando vigneti a Mottalciata (BI), produceva vino per il fabbisogno familiare, dunque l’origine contadina è nel Dna dei Selva Bonino, e Gianni, ad oggi, è l’incarnazione della storia di un vignaiolo legato visceralmente alla tradizione della sua famiglia e della sua terra.

La geologia del territorio, un caso unico al mondo!
Qui a Cascina Preziosa dal 1700 vengono coltivati vitigni tradizionali del territorio, su terreni ricchi di antiche sabbie marine nate circa 300 milioni di anni fa in seguito a una potente esplosione vulcanica che eruttò una grossa quantità di materiale.
I successivi processi di formazione delle Alpi sollevarono e ruotarono la parte di crosta terrestre in cui si trovava il vulcano esploso, mettendone in evidenza il sistema di alimentazione, fino a circa 30 km di profondità. Un caso unico al mondo, che ancor oggi vede protagonisti i vini dell'Alto Piemonte, che si nutrono di queste particolarissime rocce, ed assieme ad altri fattori, quali il clima e l'esperienza delle persone che coltivano le pregiate uve, contribuiscono a creare dei veri e propri gioielli dell'enologia italiana.

L'abbandono delle terre per l'industria.
Passeggiando tra i filari di una qualsiasi delle varie colline che compongono il comprensorio vitivinicolo dell'Alto Piemonte, risulta incredibile pensare che alla fine dell'Ottocento si contavano ben quarantaduemila ettari vitati.
Con il passare degli anni diverse varietà di alberi hanno rioccupato lo spazio che un tempo era loro, perché i figli dei contadini e degli agricoltori, hanno preferito migrare verso le industrie tessili e metalmeccaniche di Ivrea e Torino, piuttosto che continuare lo sfiancante mestiere del vignaiolo, dove il profitto era incerto e talvolta non soddisfacente. Questo fenomeno fu il motivo per il quale già negli anni Ottanta si contavano appena settecento ettari vitati.
Anche il nonno e il papà di Gianni Selva Bonino seguirono quest’onda, avviando un’attività di termoidraulica che lo stesso Gianni sviluppò fino al 2008.

La rinascita delle coltivazioni e di Cascina Preziosa.
Il Nord Piemonte è un'area dalla lunga tradizione viticola, patria di alcuni dei più prestigiosi vitigni e vini di altissima qualità unici al mondo.
Ormai da una quindicina d'anni, stiamo assistendo ad una vera e propria rinascita, questo grazie alla passione e l'impegno di tanti viticultori che credono fortemente nelle peculiarità del territorio e nella qualità dei suoi vitigni autoctoni, quali: nebbiolo, vespolina, uva rara, croatina e greco novarese.
Uno di questi viticultori è proprio Gianni Selva Bonino che dal 2008, assieme alla moglie Annalisa, e progressivamente ai figli Pietro e Ines, decide di dedicarsi anima, mente e cuore ai suoi amati tre ettari di vigneto che circondano integralmente la cascina. Un’immersione totale nel duro lavoro del vignaiolo vissuto come scopo nella vita, alla ricerca della qualità assoluta.
Al centro della filosofia di Cascina Preziosa c’è la ricerca della massima qualità ottenibile nel rispetto della tradizione del luogo, non a caso vengono utilizzate solo uve di produzione propria.

DOCUMENTAZIONE STORICA DI CASCINA PREZIOSA

Riproduzione di Carta Napoleonica datata 1806 dell’immagine di Castellengo, tratta fondo Carte Topografiche per A e B, conservata presso l’Archivio di Stato di Torino. È possibile vedere l’esatta ubicazione di Cascina Preziosa e dei suoi vigneti circostanti, risalenti ad un tempo antecedente databile intorno al 1700.

Documentazione Storica

 
 

Azienda Agricola Selva Bonino Gianni
Frazione Castellengo, 54- 13836 Cossato (BI) – ITALIA
Telefono +39 015 8285028 - info@cascinapreziosa.it
P.IVA 02419290024

cookie policy | privacy policy



Seguici anche su
Cascina Preziosa Facebook Cascina Preziosa Instagram